ReadSpeaker fa parlare il tuo sito/blog

Cos’è WebReader?


ReadSpeaker® webReader™ è un servizio riservato esclusivamente a blog e siti web personali e non a scopo di lucro che legge ad alta voce l’intera pagina, o una porzione predefinita del contenuto della pagina. Vai al sito ReadSpeaker® webReader™ per ulteriori informazioni.

ed inoltre…

ReadSpeaker audioNews

La soluzione web-based riservata a chi gestisce siti di notizie. Consenti ai tuoi utenti di creare i loro propri podcast sulla base del contenuto dei tuoi articoli. Fai in modo che il contenuto delle notizie in formato audio sia accessibile in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.

da vedere ed..ascoltare !

…ed ascoltare !

Ecco un esempio pratico di un sito che si può definire accessibile, in quanto gli articoli pubblicati dall’autrice (roberta cannellotto)si possono leggere ma anche ascoltare:la comprensione è dunque facilitata per ciechi, ipovedenti e dislessici!!

strategiedimamma.altervista.org

10 ragioni per dare voce al proprio sito

A SPASSO NEL SISTEMA SOLARE (ipertesto)


A   SPASSO  NEL  SISTEMA  SOLARE

ALIEN7.gif

clicca qui per scaricare ed ascoltare il file audio

Ciao a tutti! Io sono il Dottor Mar Ugo
e ho il compito di spiegarti come funziona questo ipertesto.

Sappi che farai un lungo viaggio spaziale che ti porterà a scoprire il Sistema Solare !

sistema_solare.JPG

Prima sosta sul sole, per proseguire poi ,pianeta dopo pianeta , fino all’ultimo e più distante dal Sole e cioè Nettuno!

In ogni tappa incontrerai una guida intergalattica di volta in volta diversa, la quale ti porterà a conoscere il “suo” pianeta e ti aiuterà quando dovrai affrontare

le difficilissime prove di verifica, tra un pianeta e l’altro!

Ti dovrai impegnare al massimo, perchè lungo il viaggio potresti incontrare i terribili alieni del pianeta Ariòma

ALIENO_CATTIVO.gifALIENO_CATTIVO.gif
che faranno di tutto per distrarti ed ostacolarti !

Al termine del viaggio dovrai superare un difficilissimo esame e se ci riuscirai, ti verrà rilasciato il Diploma che attesterà per sempre le tue doti di S.NA.S.A. (Super Navigatore Spaziale Addestrato)

SEI PRONTO ?

ALLACCIA BENE LE CINTURE , CHE ORA INIZIA IL CONTO ALLA ROVESCIA.

– 5 … – 4… – 3… – 2… -1

CLICCA SUL MISSILE E PARTIRAI

MISSILE_SPAZIALE.gif

…COME UN RAZZO

DESTINAZIONE : SOLE

Per la costruzione delle prove di verifica, abbiamo utilizzato il programma freeware HOTPOTATOES che puoi scaricare dall’home page del sito http://hotpot.uvic.ca/ oppure direttamente cliccando QUI

VITA DA ACINI

VITA DA ACINI

Laboratorio di Scrittura Creativa (produzione di testi umoristici)
Laboratorio @scuol@scolt@ndo : Situazione Formativa: costruzione di ebook ed audiobook

INTRODUZIONE



L’estate stava per finire e, nelle campagne sotto il paese di Ceola, le viti erano cariche di grossi grappoli d’uva.

Sembravano tante vecchiette con la gobba! Le ultime calde giornate di agosto, avevano fatto diventare gli acini dei grappoli di muller :·beIli grossi e belli gialli; grossi e viola invece, queIIi deII’uva schiava.

: – Eh si! Ouest’anno sarà proprio una vendemmia coi fiocchi !! – esclamava ogni giorno il proprietario deI campo! ·

Gli acini del grappoli più grandi, che erano in bella vista, si pavoneggiavano perchè si sentivano belli e attraenti!

: – Noi si che siamo belli ! – diceva un acino a un suo vicino.

:- Ma..lo puoi dire forte! II sole ci ha fatto diventare forti e abbronzati – rispondeva l’altro.

:- Guardate invece quelli nascosti su tra Ie foglie… quanto sono piccoli,brutti e verdi! – aggiungeva un altro acino del grappolone. Nessuno li noterà e resteranno quindi sempre lì piantati..sulla pianta!

:- Hai proprio ragione! Non tutti nascono fortunati e con la camicia, come noi! – sghignazzava un acino.

Le giornate passavano e piano, piano si avvicinava l’autunno…

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

SCEGLI TU COME FAR PROSEGUIRE IL RACCONTO.  HAI A DISPOSIZIONE QUESTE POSSIBILITA’:

cliccando sui titoli ti collegherai al sito della classe autrice di questo (ed altri) audioracconti!
Buona lettura e buon ascolto!


ACINI DA STRUDEL

UFFA LA MUFFA

ACINI FORTUNATI

ACINI NEL WATER

VIAGGIO FRA SUCCHI…GASTRICI

ACINI STRITOLATI

“Settembre: la campanella torna a suonare”

SETTEMBRE: LA CAMPANELLA TORNA A SUONARE

Progetto ……………………….. @scuol@scolt@ndo

Situazione formativa …… costruzione di ebook e d audiobook

Anno Scolastico ……………. 2009/2010

settembre la campanella torna a suonare.pdf

clicca qui per scaricare il file audio ed  ascoltare il racconto

Precisazioni

Questo testo è stato scritto ispirandosi a un fatto realmente accaduto il primo giorno di scuola; la fantasia degli acini ha poi fatto il resto. Vi imbatterete in “passaggi narrativi” un po’ bizzarri , ma … state tranquilli! Gli acini scolari si distinguono anche per questo: loro, infatti, ogni tanto si divertono a confondere i loro lettori! Buon divertimento!

E‘ il primo giorno di scuola.

Emozionati, tutti i bambini chiaccherano animatamente nell’atrio, con i loro zainetti colorati per terra o sulle spalle. Fra questi ce ne sono di tristi! Infatti preferirebbero stare ancora a casa o su qualche spiaggia in vacanza.

Driiin…

L’allegra campanella ristabilisce l’ordine (ehm … si fa per dire!).La mandria di bufali si divide in piccoli gruppi che entrano nelle loro nuove classi.

Filippo, come tutti i suoi compagni, comincia ad estrarre un quaderno…due quaderni…tre quaderni…un astuccio…uno scorpione e…

cheEEEEE??? Uno scorpioooneeEE !!??

Il biondino butta un occhio nello zaino e rimane con il fiato sospeso; la sua faccia è come quella di chi intravede una cacca sulla strada e la evita schifato all’ultimo momento!

Lo scorpione scruta l’intruso e con fare minaccioso alza la coda, inarcando il pungiglione.

Accidenti, pare proprio arrabbiato!

“Chi sei tu? Cos’hai tu da guardarmi con quella brutta faccia da ciclope?”

Sembra dire l’animale.

Filippo si riprende l’occhio che aveva buttato nello zaino poco prima; offeso, guarda lo scorpione;inarca le sopracciglia e dalla bocca socchiusa fa uscire un grugnito da far invidia a un trattore scarburato.

Perbacco,ora è lui ad essere irato!

“Che cavolo ci fai tu nel mio zaino? – esclama il ragazzino – di solito, te ne stai rintanato in quello della maestra!”

Si parla dell’insegnante e spuntano le … gonne: ecco infatti la maestra che si avvicina indignata allo zaino ed esclama allo scorpione:- Brutto somaro! Quante volte te lo devo dire che devi stare nella mia borsa a fare la guardia ai miei libri! Come ti sei permesso di abbandonare il tuo posto di lavoro?!!

Lo scorpione, rassegnato e triste, esce dallo zaino di Filippo per rincasare piano, piano a fare la guardia a libri, registro,chiavette usb, telefonino, occhiali , trucchi e e…dentiera di ricambio!

Eh sì, cari lettori! Proprio una dentiera di ricambio!

Perché succede spesso che la vecchia Maridel Crimilin essendo mezza sorda, invece di parlare urla come una fastidiosa sedia trascinata ; a causa degli irritanti starnazzi che emette, la sua dentiera taglia spesso la corda e fila via a gambe levate!

Ridendo e scherzando, la campanella suona a mezza mattina, annunciando che è ora di ricreazione: i bambini corrono felici in cortile e si tuffano nei soliti giochi e sulle gustose merendine!

ELOQUENS: un sintetizzatore vocale free-semplice e divertente

ELOQUENS


Si tratta di un semplice programma freeware che funziona come uno screen-reader: si scrive/inserisce un breve testo e questo viene poi letto discretamente in lingua italiana.

E’ possibile  scegliere tra varie impostazioni per modificare le voci :

– intervenendo  digitalmente sulle frequenze;

– aumentando o diminuendo lo spazio tra i picchi delle onde sonore;

– modificando la “velocità” della lettura, e l’ampiezza delle onde stesse e  mutare quindi il  “tono” di voce.

ELOQUENS lo puoi scaricare cliccando su questo link:

eloquens.rar

TELEFONI CELLULARI “SCREEN READER”

Si tratta di telefonini dotati di software mediante il quale, l’apparecchio funziona come uno scree-reader: cioè legge immediatamente  l’immagine di testo che “cattura” attraverso la  fotocamera!

In teoria, grazie a questa nuova strategia, anche le persone dislessiche (oltre a quelle cieche e/o ipovedenti) potrebbero trarne enorme vantaggio in termini di accesso alle informazioni/studio/autonomia, poichè il tutto avviene in  maniera più pratica e in tempi estremamente più ridotti, rispetto alle tradizionali procedure (acquisizione dei testi tramite scanner+programma ocr+inserimento del testo in uno screen reader (dspeech o balabolka).

per sintetizzare …

si fotografa un testo e dopo pochi secondi lo si può “ascoltare”

dal sito internet

www.punto-informatico.it

SOFTWARE BALABOLKA

Balabolka è un programma che converte i testi in audio. E’ il cugino del programma  freeware dspeech.

Vai direttamente al   sito per avere informazioni più dettagliate e per scaricare gratuitamente  il programma.

Dal sito potrai scaricare anche la sintesi vocale   rssolo4italianSilviaRealSpeak TTS engine), che pur con tutti i suoi difetti (con le parole omografe) rimane sempre la migliore fra le sintesi vocali gratuite.

video

uso di balabolka per leggere file pdf