Info

Questo  blog  è…! Mah…boo…

Per ora mi viene da dire un … “magazzino”: un sito, anzi un depo_sito  dove  metto (senza un ordine preciso!)  quello che più mi piace  e  ritengo utile condividere :  materiali prodotti a scuola, immagini, schede didattiche, qualche utile link  e suggerimento ecc… con particolare riferimento  all’area dei bisogni educativi speciali.

Chi sono? Mi chiamo  Christian  Merci e sono un  insegnante  di sostegno in servizio presso l’Istituto Comprensivo di Cembra (Provincia Autonoma di Trento) nella Scuola Primaria di Giovo.

per contatti:

chrimer72@gmail.com


Consigli,  amorevoli  insulti, suggerimenti o commenti e critiche  sono ben accette !!


Attenzione! Se vuoi lasciare un commento nel  blog, non devi  deve essere per forza iscritto a  wordpress.com !

Ma se decidi di aprire un blog utilizzando questa piattaforma, qui  di seguito trovi


INDICAZIONI  PER  ISCRIVERSI GRATUITAMENTE  A   WORDPRESS.COM

(clicca QUI per  ascoltare  le indicazioni)


accedere al sito: http://www.worpress.com cambiare la lingua dell’interfaccia (italiano) procedere alla registrazione (cliccando sull’icona “REGISTRATI ORA”)

compilare i campi richiesti per ATTIVARE il proprio ACCOUNT (nome utente; password; conferma della password; indirizzo e-mail)

spuntare il campo “SOLO NUOVO UTENTE” (posto in basso alla schermata) aprire la mail inviata da wordpress.com e cliccare sul link fornito.

terminata la procedura si ritorna alla schermata generale dove si dovrà: inserire il proprio NOME UTENTE e la PASSWORD . Cliccando poi sulla parola LOGIN si potrà entrare per visitare lasciando  commenti in un blog oppure creare un nuovo blog.


Un ringraziamento alla  superproff 3.0

Luisanna Fiorini !!!

fiorluis-2

Insegnanti coinvolti nei vari progetti pubblicati in questo sito:

Marica Vitti, Delia Gottardi,  Ingrid Pellegrini, Cristina Stenico, Valeria Sparano, Loretta Perlot, Katya Paternoster, Carmen Mandanici, Milena Tessadri, Stefano Todeschini, Amato Giacomo, Folgheraiter Carla, Buzaccaro Laura, Manfioletti Luisella, Cortelletti Paolo.

“Chiunque smette di imparare è vecchio, che abbia venti o ottant’anni.

Chiunque continua ad imparare resta giovane”

(Henry Ford)

Grazie Anna !


11 Risposte

  1. …ma varà en pò, te parevi en rustegòn, enveze…
    Ho dato un’occhiata veloce, tra una pausa e l’altra e ti faccio tanti complimenti per questo importante progetto, che spero cresca prosperoso.
    Posso dire al Maestro Sergio della tua iniziativa? Gli farà piacere.
    Buon proseguimento!
    Anna

    • Ciao Anna! Grazie mille per el commento e la “recensione” positiva!!
      En quant al rustegòn…eheheh…me fa piazer continuar a var dar for en te sto modo. ormai l’è na spece de marchio de fabbrica! Confido però ‘n tel bon senso dela gent, sperando che no la se fermia sempre e sol ale apparenze:
      son ombrios, ma preferisso esser poc (o per nient) solare perchè, dal me punto de vista “el sol l’endorbìs, le nugole no” …

  2. E bravo el nostro Christian!In quanto a creatività e iniziativa non ti smentisci mai!E anca se l’è vera che te pari en rustegon, come dici tu la sostanza è sempre oltre le apparenze.Comunque g’ho sempre en mente la to autobiografia a roda de bici ai tempi del nostro corso H.Per mi l’era el top.Ciao e complimenti da un vecchio collega de sostegno

    • Ciao Maestro!!! Com’ela, tut ben?? Sempre su dale bande de Mezolombart che te laori??

      Grazie per el commento! M’ha fat piazer, perchè son sicur che, come se dis en bon trentin, assà da ti l’è scet (scrit con la c de ciaresa..ahahaha!!)

      Riguardo al corso de sostegno: sarà stà na massacrada, però se ghe ripenso i nha dat tanti de quei spunti e stimoi impressionanti!! (praticamente en concentrato de corsi de aggiornamento da far paura) e ho anca rivalutà alla grande “el zopela” (te sai de chi che parlo!): sepur fat a so modo, el meteva al primo posto i diritti dei boci con problemi e i maestri de sostegno!

      Riguardo ala roda..vara che no l’era la me autobiografia!! ahahah..ma el portfolio de l’area dela Montagni!! (che erel, Area 4??)
      La prima version dela me autobiografia cognitiva (quela che i mha fat cambiar!) la gaveva come sfondo la nave, con tant de ritratti dei prof…)

      Dai che ne trovan! Fra n’an l’è dese che aven scominzià quel’avventura.. Ciao entant, e passa materiai..che te gavrai de sicur; no tegnirli scondudi!

  3. Complimenti, un bel lavoro da diffondere come buona prassi nell’uso dei materiali informatici a scopo inclusivo!!

    Un saluto a tutti

    Antonia dallapè

  4. Carissimo collega … oggi è una giornata particolare , una di quelle giornate dove l’entusiasmo e la voglia di fare sono stati travolti dalle risme di carta della burocrazia. Alla ricerca di un po’ di aria “pulita” ho deciso di passare nel tuo “garage” . Ci passo spesso ma non ho mai lasciato commenti (anche se a voce mi sono più volte espressa). Nel rovistare tra gli oggetti depositati in questo garage sento ancora la puzza della vinavil , sai quella utilizzata per costruire il missile (che tirata d’orecchie ricordi???), mi arrivano le voci dei bambini felici di ricevere le visite dei tuoi buffi personaggi lanciati dal secondo piano della scuola, le discussioni in cortile, VygotskiJ e le ore passate a studiare. Da allora sono trascorsi molti anni ma il tu entusiasmo, la tua sensibilità e lo spirito d’iniziativa sono rimasti sempre gli stessi.
    Complimenti per il tuo lavoro, per la gestione di questo spazio e grazie per la condivisione del frutto delle tue ricerche!!!
    Bruna

  5. ciao! mi chiamo Marina, sono un’insegnante di scienze di una scuola primaria in provincia di roma.
    Sono ancora indecisa su dove portare in gita i ragazzi questa primavera e avrei pensato ad un parco a tema.
    Qui vicino c’è il parco ZOOMARINE non so se ne avete mai sentito parlare perchè noto che siete un pò lontani.Io ci sono stata l’anno scorso e devo dire che è molto bello e interessante per i bambini. Ci sono 5 spettacoli: delfini,pappagalli,rapaci,pinnipedi e tuffatori acrobatici in più il cinema 4D le giostre e in estate una piscina e un parco acquatico, in più prenotando la visita per la scuola c’è la possibilità di fare dei percorsi didattici e laboratori con i biologi del parco.
    Una buona occasione per visitare il parco ci verrà offerta il 28 agosto con la giornata insegnanti: il docente,su prenotazione potrà entrare gratuitamente al parco e conoscere le novità del pacchetto scuola 2011.insomma da non perdere! voi ci siete mai stati? se no, come mai?ciao e buona pasqua. Marina.

    • Ciao Marina! Purtroppo per noi del Trentino Roma è troppo lontana, anche se il parco marino che ci hai suggerito meriterebbe una visita! Ciao e Buona pasqua a te!
      Christian

  6. Ciao, sono anche io un insegnante di sostegno nella scuola primaria e ho incontrato per caso questo sito: complimenti al maestro Christian! Esplorerò con calma tutto questo ben di Dio.
    Ciao e complimenti!
    Paolo

    • Grazie Paolo! Se hai materiali o link interessanti e ti va di condividerli…in questo depo_sito di spazio ce n’è!!Ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: